VALERIO LUCCIARINI – SINDACO DI OFFIDA E PRESIDENTE LEGAUTONOMIE MARCHE ELETTO TESORIERE E LEGALE RAPPRESENTANTE DI LEGAUTONOMIE NAZIONALE

Image VALERIO LUCCIARINI – SINDACO DI OFFIDA E PRESIDENTE LEGAUTONOMIE MARCHE ELETTO TESORIERE E LEGALE RAPPRESENTANTE DI LEGAUTONOMIE NAZIONALE

Nella mattinata del 13 dicembre, al Centro Congressi Cavour di Roma, si è svolto il primo Consiglio nazionale della Lega delle Autonomie Locali in cui Valerio Lucciarini è stato eletto all’unanimità Tesoriere nazionale e Legale
rappresentate dell’associazione.
“Ringrazio il Consiglio Nazionale della Legautonomie per l’unanime fiducia che mi inorgoglisce e, al contempo, mi investe di responsabilità – dichiara il Sindaco di Offida e Presidente dell’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto -
Occorre procedere ad ampliare le autonomie aderenti alla Legautonomie.
L’impostazione politica pianificata dal Presidente Ricci e che verrà attuata dal nuovo e autorevole Ufficio di Presidenza, corrisponde ad una prospettiva di rilancio di cui la Legautonomie, e il Paese, hanno necessario bisogno”.


Il consiglio nasce sotto la nuova presidenza di Matteo Ricci, Sindaco di Pesaro, eletto durante il XVII Congresso nazionale che si è tenuto a Viareggio il 29 e 30 novembre.
"Dobbiamo anche portare avanti – ha sottolineato Ricci in assemblea a Roma- la sacrosanta battaglia per la dignità degli amministratori. In questo senso noi dobbiamo essere portatori di una proposta di legge realistica e
concreta che ridia dignità al fare l'amministratore, con tutte le responsabilità che gli amministratori hanno nei piccoli comuni e negli enti provinciali".
Tra i temi che segneranno l'attività dell'associazione, il problema del Codice degli appalti - da riformare per mettere in condizione gli amministratori di lavorare per il proprio territorio - e la semplificazione amministrativa
che porterebbe i Comuni a non fondersi ma a lavorare insieme riguardo bacini omogenei.
Poi in tema di Sicurezza e Integrazione è stata ribadita l’importanza di strumenti come gli Spraar, che il Governo sta provvedendo a tagliare, a garanzia di un minimo di integrazione attraverso l’insegnamento della lingua italiana
e l’inserimento nel mondo del volontariato.

Elenco

Elenco

Amministratori marchigianiLeggi Elenco

Kibernetes s.r.l.

Kibernetes s.r.l.

Partner di
Legautonomie MarcheLeggi Kibernetes s.r.l.

Newsletter

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletterLeggi Newsletter

Governare il territorio

Governare il territorio

Periodico telematico di informazioneLeggi Governare il territorio

Disclaimer

Link

Legautonomie Marche

logo-A_40


Via Matteotti, 85 - 60121 Ancona
tel. 071/201278 - fax 071/206808
cell. 335376830 - 3939706535
info@legautonomiemarche.it

P.I. 01037790423