Statuto

La Lega delle Autonomie Locali, sinteticamente Legautonomie, è una associazione federata, autonoma, unitaria, pluralista, e senza fini di lucro che intende promuovere un movimento a sostegno di una riforma federalista dello Stato italiano fondata sui principi della solidarietà, della sussidiarietà e della cooperazione istituzionale e sociale.

Articolo 1 - Principi generali

La Lega delle Autonomie Locali, sinteticamente Legautonomie, è una associazione federata, autonoma, unitaria, pluralista, e senza fini di lucro che intende promuovere un movimento a sostegno di una riforma federalista dello Stato italiano fondata sui principi della solidarietà, della sussidiarietà e della cooperazione istituzionale e sociale. 

La riforma federalista delle istituzioni, dell'amministrazione e del sistema fiscale che la Lega delle Autonomie Locali persegue si fonda, inoltre, sui principi costituzionali dell'autonomia, della responsabilità, dell'unità della Repubblica e di uno sviluppo equilibrato del Paese. In particolare l'attività della Lega delle Autonomie Locali ispira la propria iniziativa: al riordino territoriale degli enti locali e alla riforma della pubblica amministrazione; al rinnovamento e all'efficienza dello stato sociale; alla partecipazione democratica dei cittadini e delle loro organizzazioni politiche e sociali alla definizione delle scelte di governo; allo sviluppo ed il riequilibrio economico, sociale e territoriale tra aree forti e aree svantaggiate; alla difesa, tutela e valorizzazione del territorio e del patrimonio storico, artistico e culturale del Paese; alla tutela dei diritti di cittadinanza e delle pari opportunità, al diritto alla sicurezza.
La Lega delle Autonomie Locali persegue l'unità ed il rafforzamento della rappresentanza delle autonomie locali anche attraverso la ricerca di forme di rappresentanza unitaria di tutte le associazioni delle autonomie locali.
La adesione della Lega delle Autonomie Locali a forme federative unitarie è deliberata dal Consiglio federale. Le leghe regionali e delle province autonome di Trento e Bolzano sono impegnate al conseguimento di questo obiettivo.

 

Articolo 2 - Attività internazionali

La Lega delle Autonomie Locali si riconosce nella costruzione di un'unità europea ispirata ai principi e ai valori della Carta Europea delle autonomie locali e della sussidiarietà.
La Lega delle Autonomie Locali svolge la sua attività sul piano internazionale ricercando la collaborazione con gli enti e le associazioni che rappresentano il sistema democratico e autonomistico a livello europeo ed internazionale e con quelle impegnate e nella cooperazione internazionale.
L'impegno prioritario della Lega delle Autonomie Locali e dei propri aderenti è rivolto a sostenere l'approvazione ed il pieno rispetto della Carta dei Diritti fondamentali dell' Unione Europea. 

 

Articolo 3 - Adesioni

La Lega delle Autonomie Locali è una Associazione di comuni, province, regioni, città metropolitane, comunità montane e unioni di comuni.
Possono aderire alla Lega delle Autonomie Locali tutti gli enti locali territoriali e funzionali, i parlamentari, i gruppi consiliari, le associazioni, i cittadini e le cittadine che condividono il presente Statuto e gli scopi dell' Associazione ed intendono partecipare alla sua vita associativa e sostenerne l'attività.
Gli aderenti concorrono alla definizione delle politiche della Lega delle Autonomie Locali nelle sue articolazioni nazionale, regionali e locali.
L'adesione degli Enti avviene mediante adozione di una apposita deliberazione e comporta la corresponsione di una quota associativa stabilita dall'Associazione.
L'adesione individuale, delle associazioni e dei gruppi consiliari comporta la corresponsione di una quota associativa secondo le modalità stabilite dall'Associazione.
Gli associati hanno diritto a ricevere l'informazione sull'attività dell'Associazione e ad usufruire delle attività di servizio dei suoi uffici.

 
Elenco

Elenco

Amministratori marchigianiLeggi Elenco

Kibernetes s.r.l.

Kibernetes s.r.l.

Partner di
Legautonomie MarcheLeggi Kibernetes s.r.l.

Newsletter

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletterLeggi Newsletter

Governare il territorio

Governare il territorio

Periodico telematico di informazioneLeggi Governare il territorio

Disclaimer

Link

Legautonomie Marche

logo-A_40


Via Matteotti, 85 - 60121 Ancona
tel. 071/201278 - fax 071/206808
cell. 335376830 - 3939706535
info@legautonomiemarche.it

P.I. 01037790423